Gerd Muller Bayern Monaco

I Signori dei Gol in Europa: i recordman dei massimi campionati (A-G)

Vi siete mai chiesti chi sono i giocatori che hanno realizzato più reti nelle massime divisioni dei campionati europei?  Magari è una semplice curiosità, ma vi facciamo questo regalo di Natale. Oggi partiamo con la sezione “A-G” esplorando l’Europa dall’Albania alla Germania. Buona lettura!

Albania – Vioresin Sinani (Vllaznia, KF Tirana, Besa Kavaje) 206 reti. In attività tra il 1995 e il 2012, Sinani ha avuto anche esperienze nel campionato turco. Il suo unico gol in nazionale risale al 10 febbraio del 2000, quando decise una partita contro Malta valida il Rothmans Tournament.

Sinani con la casacca del Vllaznia
Sinani con la casacca del Vllaznia

Austria – Robert Dienst (Florisdorfer, Rapid Vienna, Schechat) 323 reti. Vincitore di sei campionati austriaci con la casacca del Rapid, ha rappresentato la nazionale in due edizioni della Coppa del Mondo (1954 e 1958). Per ben quattro volte si è aggiudicato la palma di capocannoniere della Bundesliga austriaca.

Bulgaria – Petar Zekov (Himik Dimitrovgrad, Beroe, CSKA Sofia) 253 reti. Miglior marcatore della storia del CSKA Sofia, ha conquistato un argento olimpico nel 1968 e la Scarpa d’oro l’anno successivo, segnando 36 reti in 29 presenze.Ha vinto sei volte il campionato bulgaro, sempre con la casacca del CSKA.

Croazia – Davor Vugrinec (Vartkes, VK Rijeka, Dinamo Zagabria, NK Zagabria, Slaven Belupo) 146 reti. Tra i giocatori croati più popolari dopo l’indipendenza, Vugrinec si è distinto anche nel calcio italiano vestendo le maglie di Lecce, Atalanta e Catania. Ha partecipato alla Coppa del Mondo del 2002 e complessivamente ha totalizzato 7 reti in 28 presenze con la selezione croata.

Vugrinec, vecchia conoscenza del calcio italiano
Vugrinec, vecchia conoscenza del calcio italiano

Danimarca -Søren Frederiksen (Viborg, Silkeborg, Aalborg) 139 reti. Classe 1972, ha sempre giocato in patria vincendo due volte il titolo di capocannoniere della Superligaen danese (1994 e 2003). Poco spazio in nazionale (6 presenze e una rete) e due titoli vinti in bacheca.

Fredriksen ai tempi dell'Aalborg
Fredriksen ai tempi dell’Aalborg

Estonia – Maksim Gruznov (Trans Narva, TMVK Tallinn, Lantana Tallinn, Kalev Sillamäe) 304 reti. Una media-gol pazzesca per un giocatore mai uscito dai confini del suo paese. Nonostante ciò, in circa venti anni di attività, Gruznov non ha giocato mai con la pur modesta nazionale estone. Pare fosse dedito alla bella vita e non andasse troppo a genio agli allenatori.

Gruznov, nessun rivale in Estonia
Gruznov, nessun rivale in Estonia

Finlandia – Valerij Aleksandrovič Popovič (TPV Tampere, Ilves, Haka, HJK Helsinki) 166 reti – Il recordman di gol della Veikkausliiga è un russo giunto in Finlandia nel 1992 dopo trascorsi non memorabili nell’allora Unione Sovietica. Protagonista in particolare con la maglia dell’Haka Valkeakoski, complessivamente ha vinto sei titoli (cinque con l’Haka e uno con l’HJK) e tre coppe nazionali. Si è ritirato nel 2012, a 42 anni, in qualità di giocatore-allenatore dell’Ilves. Ha due figli calciatori.

Popovič a fine carriera, con la casacca dell'Ilves
Popovič a fine carriera, con la casacca dell’Ilves

Francia – Delio Onnis (Stade Reims, Monaco, Tours, Tolone) 299 reti. Vi abbiamo già parlato di questo straordinario bomber italo-argentino degli anni ’70, che venne imperdonabilmente snobbato da entrambe le nazionali sul suo passaporto. Leggenda della massima serie francese, Onnis (nato a Giuliano di Roma) è stato cinque volte top scorer del campionato e ha vinto un titolo nel 1977-78, nelle file del Monaco. Ha continuato a segnare fino a tarda età.

Onnis, formidabile goleador del calcio transalpino
Onnis, formidabile goleador del calcio transalpino

Galles – Marc Lloyd Williams (Porthmadog, Bangor City, Aberystwyth Town, Total Network Solution, Rhyl, Newton, Airbus UK Broughton, Llanberris) 318 reti. Nella sua lunghissima carriera questo giocatore ha militato spesso in patria, concedendosi comparsate in Inghilterra e in Norvegia. Ha cambiato un numero impressionante di squadre e segnato parecchio, soprattutto in Galles; il minuscolo Williams però non ha mai avuto modo di giocare in nazionale, se non nella “squadra B”.

Williams in azione col Bangor City
Williams in azione col Bangor City

Germania – Gerhard “Gerd” Müller (Bayern Monaco) 365 reti. Praticamente irraggiungibile, campione d’Europa e del Mondo tra il 1972 e il 1974 (edizioni dove è stato anche il top scorer), Müller è stato per ben sette volte capocannoniere del campionato della Germania Ovest e per quattro volte miglior marcatore della Coppa dei Campioni. Atleta pluridecorato e leggenda del Bayern, si è ritirato dalla Nazionale dopo Germania ’74 e figura secondo dietro Miroslav Klose nella graduatoria dei bomber dei teutonici.

L'inimitabile Gerd e uno dei suoi tanti gol nella Bundesliga
L’inimitabile Gerd e uno dei suoi tanti gol nella Bundesliga

Grecia – Thomas Mavros (Panionos, AEK Atene) 260 reti. Ha giocato dal 1970 al 1991 dividendosi tra Panionios e AEK, senza passare mai nelle “canoniche” big elleniche. In effetti ha vinto giusto due titoli greci ma ben quattro volte la classifica marcatori della Alpha Ethniki, distinguendosi tra i giocatori più forti della storia del suo paese. Presente a Euro ’80, Mavros nel 1976-77 condusse l’AEK nella semifinale della Coppa UEFA.

Mavros, la colonna dell'AEK Atene
Mavros, la colonna dell’AEK Atene
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...